I terreni si estendono lungo la fascia costiera tra Petrosino e Mazara del Vallo e si trovano ad un’altitudine tra i 20 e gli 80 mt s.l.m.

Il clima è caldo e umido con scarse precipitazioni: il territorio si caratterizza per la quasi costante presenza del vento di scirocco, una corrente calda sahariana che dona caratteristiche peculiari ai prodotti di questa generosa terra.

I vigneti sono allevati a controspalliera a guyot e vantano tradizioni ultracentenarie.

La vicinanza del mare influenza notevolmente il microclima territoriale, favorendo vini rosati di elevata acidità di base, salini e molto fragranti.